Dal Mondo


Dai nostri corrispondenti

 

12 June, 2008

 

Cari visitatori del sito, oggi vi offriamo un "Chicca" nel vero senso della parola, le foto parlano da sole, infatti mi sono state inviate tramite e.mail da un collega. Ho creduto opportuno proporvele, non perche' inerenti ad un matrimonio, ma perche' proprio in un matrimonio, un fotografo Cinese Wang Qiang, ha colto con estrema bravura un'altro evento tutt'altro che romantico come dovrebbe essere un servizio fotografico nuziale. Ma ha immortalato quello che succede in pochi secondi, e distrugge quello che si e' fatto in cento anni. Si, e' il terremoto, a cui noi non possiamo fare niente, per evitarlo, forse prevenirlo se ne abbiamo gli strumenti a portata di mano. All'inizio volevo farvi vedere le foto senza il testo, poi ho ritenuto importante lasciare tutto l'originale, ed ho aggiunto una mia traduzione, per far capire il testo inglese. Per quanto riguarda le foto, parlano da sole, e non solo, ognuno di voi che le vedra' non le scordera' mai. Si, esatto come la coppia ed il fotografo, queste foto rimarranno nella vostra memoria per lungo tempo, e raccontarle e' un po' difficile. Potenza della fotografia o del terremoto!
Lascio a voi decidere.
Eugenio Perri.



 

 

 

 

 


It was a day to remember...
     Un giorno da ricordare.......

Their Wedding shoot.
           Le loro foto nuziali     

At the famous 100-year-old Church of the Annunciation in Pengzhou , China ..
  Nella famosa centenaria e vecchia chiesa dell'Annunciazione in Pengzhou in Cina

Very early morning May 12, photographer Wang went about preparing to shoot
   La mattina presto del 12 Maggio, il fotografo Wang si apprestava a fare delle foto
wedding pictures for a young couple, this was the test shot before the shoot...
nuziali per una giovane coppia, questa era la foto per regolare l'inquadratura.



Pengzhou is located in the Sichuan province.  It was morning May 12, 2008.
  Pengzhou si trova nella provincia di Sichuan (in Cina), Era il 12 Maggio 2008

And then it happened.... the earth quake! 7.8 on the Richter scale.
 Ecco cosa successe....il terremoto! 7.8 magnitudo della scala Richter. 



Bricks fall from the building during the earthquake, which turned Wang from a I mattoni  si staccavano dall'edificio durante il tremore, Wang da fotografo nuziale divento giornalista fotografo.
wedding photographer into a journalist.


'Thank God we were only shooting from outside the church!' remarked a helper.
" Grazie a Dio stavamo scattando le foto fuori dalla chiesa!" Un'aiutante sottolineo.



The stunned couple huddles together at the church ground during initial tremors.
La coppia attonita, si strinse insieme durante i primi tremori della terra davanti al piazzale.

'I shouted to people, 'Run! Run!'' said photographer Wang Qiang. " Strillai alle persone," Correte! Correte!" disse il fotografo Wang Qiang.
'The ground shook and we couldn't see anything in the dust.' " La terra tremo e noi non potevamo vedere niente dalla polvere".

As the dust began to clear, the true extent of damage was only beginning to appear...
Quando la polvere ci permise di vedere, constatammo la gravita' dei danni....


A cracked facade was all that remained of the 100-year-old Church of the Una facciata tutta lesionata e rotta e' quello che rimase della chiesa vecchia piu' di 100 anni.
Annunciation after the quake. Most of the church 'collapsed in 10 seconds,' said Wang, L'annunciazione dopo il terremoto. La maggior parte della chiesa crollo' in 10 secondi, a sentire Wang,
who lives in Chengdu , capital of hard-hit Sichuan province.
il quale vive a Chengdu, il capoluogo piu' colpito della provincia di Sichuan.




Soon after the quake, the people at the seminary set out for a nearby village, Subito dopo il terremoto, la comunita' del seminario della chiesa, penso di stabilirsi al paese piu' vicino.
but residents warned them the route was blocked. 'We could still hear landslides,' ma i residenti avissarolo loro che la strada era bloccata. " Ancora potevamo sentire il terreno franare"
Wang wrote in an online account of the disaster. So they stayed overnight in a Wang scrisse tutto cio' e del disastro da una conessione internet. Passarono la notte in una tenda,
tent and made it to the village the next day, thanks to help from a truck driver.
e poterono raggiungere il villaggio piu' vicino il prossimo giorno grazie all'aiuto di un cambionista.


A scarf from a wedding dress lies forgotten in front of the seminary. Un velo del vestito della sposa giace davanti al piazzale del seminario.
Wang said he thought the catastrophe would strengthen the bonds of Wang afferma che la catastrofe rafforzera' il legame della coppia
the couples who were there that day: 'Having gone through a life-and-death test, che era li quel giorno. " Avendo passato questa prova tra la vita e la morte
they surely will clasp hands and grow old together.'
sicuramente le loro vite si stringeranno e cresceranno insieme".

No one was harmed at the above location.
Nessuno si e' fatto male in questo posto (queste foto).

They'll sure have a Wild story to tell there Children!
Sicuramente avranno da raccontare ai loro figli una storia bizzarra!

 le traduzioniin blu sono state curate da Eugenio Perri per farvi capire il testo inglese.
  
  
   

 

 

 


27 March, 2008

Una foto da Ludwigshafen(Germania) Michele Ruggiero e saluta tutti i paesani.

 


09 February, 2008

La parola phishing deriva dall’unione delle parole inglesi "password", "harvesting" e "fishing". Nel caso del phishing i truffatori tentano di accedere ai dati confidenziali di ignari utenti di Internet. Si può trattare per esempio di informazioni sui conti di offerenti di aste online (ad es. eBay) o di dati di accesso a servizi bancari via Internet. I truffatori sfruttano la buona fede e la disponibilità delle loro vittime inviando loro e-mail nei quali l’indirizzo del mittente è falsificato.

L’e-mail annuncia, per esempio, alla vittima che le informazioni sul suo conto e i dati di accesso (ad es. nome di utente e password) non sono più sicuri e devono essere modificati avvalendosi del link integrato nell’e-mail. Il link non indirizza però sulla pagina originale dell’offerente (ad es. della banca), bensì su un’identica pagina Web allestita dal truffatore.

CONSEGUENZE

Grazie ai dati ottenuti con l’inganno, il truffatore può, per esempio, effettuare transazioni bancarie a nome della vittima oppure piazzare offerte in un’asta online.

MISURE PRECAUZIONALI
Prudenza nella manipolazione degli e-mail

Gli indirizzi e-mail del mittente possono essere falsificati con semplicità; essi non devono pertanto provenire dall’offerente prestabilito di prestazioni di servizi (ad es. banca, provider di servizi Internet, ecc.). È opportuno diffidare dei link inseriti negli e-mail, soprattutto quando indirizzano su pagine Web che invitano all’immissione di dati confidenziali. Lo stesso dicasi dei moduli inseriti negli e-mail. Nessun serio offerente di prestazioni di servizi vi chiederà la vostra password.

Prudenza nella trasmissione di informazioni

Non trasmettete – anche telefonicamente – nessuna informazione confidenziale (ad es. nome di utente, password) ad altre persone. Se qualcuno insiste in proposito, informatene il vostro superiore, il responsabile del sistema o contattate l’offerente delle prestazioni di servizi (ad es. banca, provider di servizi Internet, ecc.) e interrogateli in merito.

Aggiornamento del software del navigatore

Nel contesto del phishing vengono sovente sfruttati gli errori (lacune di sicurezza) dei navigatori Internet. Effettuate pertanto aggiornamenti regolari del software.


04 February, 2008

Qualcuno avra’ notato che da pochi giorni abbiamo superato la barriera di 4000 visite, il diagramma delle visite e’ in continua ascesa, basti pensare che Pallagorio.com e’ in rete da poco piu’ di tre mesi, cio’ significa che abbiamo piu’ di 1333 visite al mese che si traducono a 43 visitatori giornalieri, con punte di 60.

Se poi ogni persona che accede al sito, immaginiamo ci sia una famiglia di almeno tre persone, possiamo dire che 129 persone attingono direttamente informazione dal sito. Se teniamo questo passo chissa dove arriviamo, e pensare che cause varie internet in paese ancora e’ allo stato primitive, cioe’ devi fare una chiamata e collegarti a 32 KB, cosa chef a rabbrividire. Visto che ormai internet non e’ un lusso vogliamo far partire una campagna di sensibilazione. Invogliare la gente e le autorita preposte affinche’ si risolva questo problema della ADSL cioe’ internet veloce tramite il cavo telefonico. Lo scoglio numero uno da superare e’ l’utenza cioe’ avere una lista di persone che voglio allacciarsi ad un server veloce, quindi passiamo la parola ai paesani locali di venire fuori, cioe’ inviare e.mail di partecipazione a questa battaglia, che se siamo in molti la si vincera’.

Chiediamo la vostra adesione? Inviatela via e.mail.

 


A breve in questa parte del sito si potranno leggere articoli o cronache dal mondo, intanto pubblichiamo in questa parte una proposta pervenutaci da un nostro connazionale, ha voluto stare in privato, ma la proposta in sintesi e' questa:

Finanziare un'associazione sportiva o culturale o bandistica che porti il nome di Pallagorio.com, che rappesenta quelli che siamo fuori paese, in pratica ognuno di noi si tasserebbe per dare il fondo a questa associazione. Vogliamo il vostro parere, sareste disponibili a pagare un contributo annuale che va ad una associazione che opera dal paese essendo sponsorizzata da noi tutti, porterebbe il nome Pallagorio.com e in seguito dedicheremo una sezione a questa iniziativa. Naturalmente ogni contribuente sara' pubblicato ed avra' diritto ad essere informato dell'associazione che dara' onore a noi che siamo fuori in Italia ed all'Estero.A destra metteremo il voto e la cifra disponibili a pagare.

Dall'Italia