Friday, JuFridayy 24, 2009


  • Pallagorio: Sotto un caldo da deserto alle ore 17.30 e' iniziato il corteo funebre, in testa la banda musicale di Pallagorio, parroco carro funebre e poche centinai di persone. Il sig Gangale Salvatore * I luvigelles* per intenderci ha lavorato sempre in Germania, sposato con due figli, nonostante gli impegni di lavoro ha continuato a venire sempre in paese specialmente d'estate, e infatti ha lasciato detto ai suoi famigliari che avrebbe preferito come luogo di riposo il cimitero di Pallagorio. Gangale Salvatore e' stato un grande lavoratore, e come tale ha lasciato un palazzo nella centralissima Vittorio Emanuele, sperava di potersi ritirare li un giorno, invece il destino a 64 anni lo ha fatto desistere da questa meta. Noi giovani lo ricordiamo di vista, ma tutti gli emigrati in Germania lo hanno conosciuto di come veramente era,  una persona che per i paesani in bisogno si faceva a quatrro e sempre disponibile. Il funerale si terra' nella chiesa di San Giovanni, la salma era giuta ieri notte in paese e poi vegliata  nella sua abitazioe. Con Gangale Salvatore se ne va una persona che ha lavorato sempre all'estero, ma resta in paese il frutto dei suoi sacrifici, un palazzetto che ricordera' per sempre il suo fondatore. E.Perri.



Sunday, June 28, 2009

Palllagorio; Si e' spento dopo una lunga malattia Raffa Domenico

all'eta' di 60 anni. Aveva lavorato da giovane al comune e tutti lo
conoscevano a Micuzzello, una persona riservata e molto stimata da
tutti i Pallagoresi. Domani alle 16.00 ci saranno i funerali.
Pallagorio com si associa al dolore dei famigliari e invia
condogliaanze





Wednesday, June 03, 2009

Pallagorio- Traggedia inspiegabile colpisce il paese.
Questa mattina il paese si sveglia nell'angoscia piu' profonda, la nostra compaesana Rafelina Gentile e' stata trovata sgozzata all'uscio della sua abitazione nel rione Cucinaro nella  curva vicino all'entrata del paese. L'autore del barbaro gesto pare che sia stato lo stesso marito che si chiama Antonio ed e' originario di Verzino. Nelle prime ore del mattino verso le ore 3.00, il marito di Rafellina chiama i suoceri avvertendoli che la figlia sta male, una volta giunti sul posto trovano il macabro scenario. Secondo i vicini accorti alle urla, il corpo della donna era riverso dentro, con i piedi fuori l'uscio, ancora seminuda in un lago di sangue. Avvertiti i Carabinieri, che di notte risponde un centralino di Ciro' Marina, e ricevendo chiamata senza esatto indirizzo, sono arrivati sul posto dopo alcune verifiche dell'esatta abitazione della tragedia, infatti erano stati diretti in un'altro indirizo dove tutti erano ignari. La coppia ha due bambini, e forse, o chissa hanno assistito inermi o visto l'efferatezza dell'uxoricida. Rafelina Gentile ha fatto parte anche della banda musicale di Pallagorio, era da tutti stimata e benvoluta, nonostante vivesse in un paese che offre poco ai giovani, con sacrifici dei genitori in particolare di Donato Gentile contadino, era riuscita ad ottenere un diploma il quale ora le consentiva di insegnare e quindi portare avanti la famiglia il marito lavorava saltuariamente. Ancora sono in corso i riti di legge delll’accaduto e non si s a il movente che abbia spinto Ia mano assassina. I due piccoli bambini ora restano senza l'affetto dei genitori, della madre vittima della pazzia umana, del padre che ora si trova in stato di arresto. I nonni Gentile, anziani afflitti dal dolore e dalla loro condizione di vecchiaia, non potranno garantire  un futuro ai bambini, pertanto visto che siamo una piccola comunita' dove tutti ci conosciamo e stimiamo a vicenda, oltre le parole di conforto alla famiglia Gentile, credo sia utile dare un aiuto economico, che lanciamo da questa pagina, cioe' versare una vostra offerta  su un conto  postepay corrente che ho attivato oggi alle ore 13.30  dall’ufficio postale di Pallagorio  avoi lettori e utenti del sito chiediamo un piccolo gesto di solidarieta’ per questa famiglia che dovranno affrontare quest’orribile realta’. Ecco il numero del conto postepay,

su questo conto potete versare la vostra offerta, l’unica condizione e’ che il nome e cognomen di chi fa l’offerta con relative soma verra’ pubblicata in questo sito questo per evitare disquidi ed equivoci. Il conto e’ stato attivato oggi, grazie all’aiuto indispensabile di Pino Raffa direttore ufficio postale, grazie a Franco Gallo rilascio istantaneo del mio codice fiscale. Le vostre offerte con i vostri nominative verranno passate ai diretti famigliari di Rafelina Gentile



" Un piccolo pensiero ….."



i versamenti non sranno rimborsabili e passeranno tutti alla famiglia Gentile, vi preghiamo di visitare il sito piu' tardi intanto potete lasciare le condoglianze apposita area.



1 Offerta di euro $15.00 Eugenio Perri  (Australiano)










Sunday, ApriSunday 26, 2009

Oggi si svolgono i funerali del Sig Fazio Carmine detto "Lisetto" aveva 96 anni, ai famigliari vanno le nostre condoglianze.

foto E.Perri










Sunday, March 22, 2009



Pallagorio: Ieri e' venuta
a mancare,all'affetto dei figli e del marito Michele Basile (ex
cantoniere di Casabona) , Zza Emilia Santoro, alla veneranda eta' di 88
anni. Oggi pomeriggio ci saranno i funerali. La sig. Emilia Santoro
morta per vecchiaia, era una signora che salutava tutti quelli che
incontrava, aveva sempre un semplice sorriso, e sempre aveva parole
buone per tutti, in giovinezza abitava alla Lina Casa, da pocchi anni
stava nel sua casa nuova dietro le scuole elementari. La redazione di
Pallacom invia le piu' sentite condoglianze al marito e tutti i figli.
La notizia verra' riportata nelle sezioni del sito dedicate ai
pallagoresi che ci lasciano.












6 February, 2009




Pallagorio- E' deceduto per causa malattia il Sig Aristide Cerminara di 75 anni, ha vissuto la sua vita negli Stati Uniti, da pocchi anni si era ritirato a Pallagorio, abitava sopra l'immobile della Banca Popolare, infatti lui percepiva l'affitto. I funerali si sono svolti al paese con la partecipazione di tutta la cittadinanza, ai famigliari vadano le nostre condoglianze.






Thursday, 11 December 2008



 Le brutte notizie non mancano  ho saputo stasera della scomparsa improvvisa di Leonardo Panzarella fratello di mio zio Toto' Panzarella  e


cugino di Franco abitava a Vibo Valenzia  mi dispiace molto per tutta la sua famiglia ........

Carmelina Panebianco da Firenze







30 June, 2008






Apprendiamo che è deceduto Salvatore Spina,il finanziere,traferito a Catanzaro.Lascia la moglie Annina e i figli Cristina,Maria e Ciro.


Pallacom invia le condoglianze ai famigliari.












03 June, 2008




apprendiamo con tanto dispiacere che:
















che è morto a Pallagorio all'età di 48 anni il signor Rizzo Salvatore, Era di S. Nicola dellAlto ma viveva in paese da 20 anni marito di Carmelina Mazza(la figlia di Giannino di guardia) Si sapeva che aveva dei problemi di salute

Tutto il Team di Pallacom e' vicino a Carmelina Mazza, e siamo a tua disposizione.


La Direzione.










28 May, 2008






Il  25 Maggio  e'  avvenuto primo anniversario della scomparsa di Salvatore Perri veniva chiamato Turuzzo. Durante la sua giovinezza dopo essere stato prigioniero della seconda guerra mondiale, si sposo' con Ines Muraca, ed hanno avuto una famiglia numerosa due femmine ( Teresa e Maria Perri) e  cinque maschi ( Antonio,Eugenio,Orlando, Attilio e Giuseppe detto Peppino, quest'ultimo mori in un incidente sul lavoro con una pala meccanica a Carfizzi giovanissimo) dicevo avendo avuto una famiglia numerosa fu costretto ad emigrare, come quasi tutti i nostri compaesani che avevano bisogno di un lavoro sicuro. La moglie Ines, detta Inisuzza i Magonit, donna sorridente e laboriosa, con tanti sacrifici porto nei migliore dei modi la famiglia, la quale trovando le stesse difficolta' che Zu Turuzzo ebbe, i maschi seguirono il padre, infatti due si sono stabiliti in Germania Eugenio ed Antonio, cosi anche la sorella piccola Maria si trova a Francoforte. Orlando si arruolo' in polizia, ed ora e' in pensione, Attilio il piu' piccolo della famiglia, dopo la morte del fratello Peppino e disaventure in Germania e' andato in depressione e non riesce a staccarsi dal paese e dalla sua infanzia. La figlia maggiore Teresa, dopo essersi sposata con un poliziotto a Vibbo Valenzia, e tornata in paese rarissimamente. Tornando allo zio Turuzzo, quando ottenne la pensione tedesca, si ritiro' in paese, e con il suo motozappa andava spesso nei suoi terreni che coltivava. Anche lui insiema al fratello Giuseppe Perri che abitava alla curva valla, erano di quelli patiti per la caccia, e quando egli  poteva si teneva a contatto con i cacciatori del paese. Perse la moglie Ines qualche anno prima, infatti era ammalata, e stremata dalle forze, crescere una famiglia numerosa in paese non e' facile. Lo zio ebbi il piacere di vederlo nel 2006, ma quando ci salutammo al mio rientro in Australia in un suo presaggio disse" Cusce din si scigami pameta", e mi offri da bere il vino che non gli mancava mai sul tavolo. Era uno che accompagnava andava a tutti i funerali, cosi non mancava nelle processioni della Madonna del Carmine, infatti nel suo mese cioe' Maggio 2007, Turuzzu i Perrit e' passato alla Pallagorio che riposa eternamente, chissa ad abbracciarlo per primo sicuamente e' stato suo figlio Peppino insieme alla moglie Ines, e tanti altri nostri compaesani a cui noi portiamo il nostro rispetto , ricordo e amore. Ecco una foto scattata da me, durante l'estate 2006.


Eugenio Perri nipote in Australia



Salvatore detto Turuzzo Perri  foto di E.P.









23 May, 2008






Ieri a Pallagorio si e' spento il Sig. Iocca Francesco (detto Marastello) da tempo malato era del 1924. Mentre diamo la notizia stanno per essere svolti i funerali nel paese.


Il team di Pallacom invia le condoglianze ai famigliari.









21 April, 2008






Ieri 20 Aprile a Pallagorio ci sono stati i funerali del Sig. Basile Panebianco che aveva 73 anni, che lascia la moglie e i due figli Alfonso e Carmela. Era da tempo che lottava per riprendersi, ma si e' arreso alle sofferenze. A tutti i famigliari in particolare al figlio Alfonso vanno le condoglianze di tutto il team  e corrispondenti e collaboratori di Pallacom. Purtroppo non e' pervenuta nessuna foto, che pubblicheremo appena un famigliare avra' tempo di inviarla alla Redazione di Pallacom.







12 April, 2008






E' deceduto il Sig Parrotta Pietro, ammalato  da tempo aveva 74anni, abitava vicino Piazza Dante








08 April, 2008


La settimana scorsa e' venuta a mancare ai loro familiari la Sig. Giulia Medea di 82 anni. Al marito Michele e il nipote Leopoldo Medea vanno le condoglianze di Pallacom.









18 March, 2008



















Il 12 marzo 2008 è venuta a
mancare “’Zza Rosina e Iachinies”  deceduta presso l’ospedale di Pistoia
dove era ricoverata da circa due settimane.





Procopio Rosina nei Mustacchio,
era nata a Pallagorio il 21 dicembre 1919. I funerali si sono svolti





Il 14 marzo 2008 presso la chiesa
di Quarrata (Pistoia) e adesso la sua salma riposa presso l’omonimo cimitero
adiacente la chiesa.





La famiglia Procopio Mustacchio,
costretta dal bisogno, è stata una delle prime a emigrare da Pallagorio in
Toscana nel 1963 in cerca di fortuna e di una vita migliore. In tutti questi
anni 'zza Rosina insieme a tanti momenti belli ha dovuto affrontare anche tanti
sacrifici e circostanze molto dolorose.





Nonostante il suo grande cuore
fosse stato spezzato per ben due volte da due tremendi lutti
familiari, lei, con la grande forza d'animo di cui era dotata, era
riuscita sempre a reagire e superare per quanto possibile l'accanirsi
della sfortuna e della malasorte.





Il suo sorriso era diventato un
po' più triste dopo la scomparsa dell'inseparabile compagno di vita
Mustacchio Luigi. Ma la tempra e il carattere di donna del Sud, forte e
determinata, non l'hanno mai abbandonata.





L'ultima volta che sono andato a
trovarla, allettata a casa in seguito alla frattura del bacino, con un filo di
voce mi aveva sussurrato: "non mi sento molto bene, ma sono serena e
pronta". 





Lascia ai suoi figlioli, agli amatissimi nipoti e a
tutti quelli che, come me, hanno avuto la fortuna di conoscerla da vicino, un
ricordo indelebile, un'esperienza di vita commovente e un'eredità di
insegnamenti e di valori veramente esemplari.





Il “fijano” Franco Panzarella.












13 March, 2008






Nono ho mai avuto il piacere e l'onore di usare la parola Nonna con affetto e amore.Purtroppo mio nonno materno è morto prima che io nascessi e di mia nonna angela non ricordo quasi niente.Non c'era bisogno che mia mamma mi avvertisse della tua scomparsa,dentro di me sentivo già che qualcuno a me molto caro si era spento.Ma forse è arrivato il momento che <qualcuno>sappia cosa sei stata per me in questi anni.Za peppina ,tu sei stata quella che mi ha portato sulle spalle all'asilo,che mi ha coccolato quando combinavo qualcosa e ti sei sempre ricordata di me a natale e pasqua.Ancora ricordo quando mi portavi alla festa di Sant'Antonio a piedi,anzi sulle spalle,perchè io non volevo camminare,roba da non crederci.Quando tornavo ad agosto e venivo a trovarti avevi sempre un regalino pronto,nonostante la lontananza non ti dimenticavi di me.Ci sarebbero tante cose che vorrei dirti ma preferisco tenerle per me e magari un giorno,se Dio lo vorrà ,potrò raccontarle ai miei futuri figli.Sarai sempre nel mio cuore,adesso vorrei salutarti come ho sempre desiderato......CIAO NONNA PEPPINA ,spero anche dal cielo tu possa leggere questa mia lettera........antonio gentile    










22 February, 2008






Il sig.Carmine Gentile(abita a san nicola dell'alto,sua mamma abita al corso del carmine <piurinia>)ha ricevuto


la tragica notizia della morte di suo genero michele(abita a torre mellisa).michele aveva soli 40 anni, lascia la moglie e due figli.la morte è avvenuta per infarto.
(corrispondente A. Gentile)

La redazione e tutto il team di collaboratori  di Pallacom inviano le condoglianze.







20 February, 2008


Veniamo a conoscenza che e' deceduto all'eta' di 87 anni il Signor Spezzano Peppino, "mas Peppino il falegname" abitava proprio nella salita Valle. Pallagorio com esprime sentite condoglianze.








23 January, 2008






Alle ore 19,30 del 26 dicembre 2007 è venuta a mancare “’zza Carmelina e Ghirosit”  deceduta presso l’ospedale di Prato dove era ricoverata da circa un mese mezzo per una pancreatite.Lerose Ida Carmela, questo il suo nome all’anagrafe, era nata il 12 novembre 1925. I funerali si sono svolti il 28 dicembre 2007 presso la chiesa di San Giusto a Prato e adesso la sua salma riposa presso l’omonimo cimitero adiacente la chiesa. 'zza Carmelina e Ghirosit 12/11/1925 - 26/12/2007


Panzarella Franco, Panebianco Ornella e tutti i familiari ringraziano i compaesani per il cordoglio espresso in occasione della scomparsa di 'zza Carmelina e Ghirosit.







22 November, 2007 11:47:39 PM





Nella mia solita chiamata al paese che faccio per sentire i miei, alla domanda che spesso faccio a mio padre, "novita' the gora", mi dice:" in paese sembra che ci sia la "spagnola" (Epidemia che fece una spazzata di vite umane) ogni settimana muore qualcuno, durante la storica estata calda hanno resistito tutti, adesso con i primi freddi altre due compaesani sono passati a migliore vita". si tratta del Sig. Arturo Clausi e la Sig.ra Norina Gambardella. A tutte e due le famiglie vadano le condoglianze di noi che siamo fuori del paese, ma tal proposito ricordo che c'e' uno spazio per le condoglianze per chi vuole inviarle via e.Mail.




Purtroppo non ho foto, ma se qualcuno le ha puo' spedirle via e.Mail formato JPG qualsiasi grandezza a Pallagorio.com.




Eugenio Perri










Apprendo tramite Franco Astorino, (il primo a firmare le condoglianze in rete) che e’ scomparso prematuramente il prof. Antonio Pontieri.






 Ieri 6 Novembre ci sono stati i funerali,  tutta Pallagorio ed i paesi vicino hanno partecipato alle esequie. Appena ho visto le condoglianze inviate su internet da Franco, ho telefonato in Italia, e sentendo i miei ; “ Se i Pallagoresi avessero potuto dare qualcosa per evitarlo alla scomparsa prematura lo avrebbero fatto, piccoli e grandi”. Queste le parole di mio padre. Io personalmente di Toto’ Pontieri ho bei ricordi, gli ultimi risalgono all’estate 2006, quando mi vedeva voleva sapere da me del continente nuovo




l’Australia e mi diceva dopo la discussione e gli aggiornamenti che gli davo” Ge, che bon mir, che vatu in una terra nuova, nuovi orizzonti, nuove mete, a ti o sempre u stessu”, e poi si divagava a parlare della politica locale. Il prof. Antonio Pontieri, lascia un vuoto nella cultura locale, lascia un vuoto nelle classi dove insegnava, lascia un vuoto tra noi




pallagoresi che siamo fuori, lascia le sue passeggiate nelle vie del paese. Ma lascia un ricordo di un Galantuomo di un professionista che come la maggioranza di noi che siamo fuori, viene da una famiglia di contadini, e la Sua umilta’ anche da Professore rimase la stessa, infatti era lui




a salutare gli allievi era lui a salutare per primo Buon Giorno e Buona Sera a chi capitava di incontrarlo per le vie del paese. Il prof.Antonio Pontieri se ne va insieme ad un grande del giornalismo Enzo Biagi, peccato che il primo avesse la meta’ degli anni,  e tutti e due lavoravano con la penna, mentre l’Italia piange per Biagi, noi non possiamo consolarci della scomparsa di Pontieri, che era il Biagi di Pallagorio, cioe’ la persona educata che non fa male a nessuno.




La foto che pubblico parla da sola. Era cosi che lui soleva salutare tutti.




A sua madre e ai suoi parenti vanno le mie piu’ sentite condoglianze.




Eugenio Perri














Vengo a conoscenza che e' scomparso , 31 Ottobre 2007 il sig. Pasquale Cesare Peta, all'eta di 87 anni, al figlio "Gianninit i Peties"




giocatore di pallone anni 70, vanno le mie condoglianze. 




 




Considerato il fatto che in questo mese di Novembre e precisamente il  2, giorno dei defunti, o ritenuto opportuno




pubblicare per la prima volta, foto mie del 2006, del cimitero di Pallagorio dove riposano i nostri cari compaesani, nonni, zii, amici etc.




In memoria di Loro e del contributo che hanno dato al paese da vivi, va il mio rispetto ed una mia preghiera. Sicuramente tutti quelli che sono fuori dal paese




vedendo queste inedite foto vorranno dedicare una preghiera per le anime che riposano nel cimitero. E se  le foto richiamano alla vostra memoria un compaesano, oppure un "Eterno Riposo" viene detto anche a mente, questo era lo scopo della pubblicazione.






 






Vengo a conoscenza del decesso del Sig. Antonio Gangale il marito di "Za Matirda",umile Pallagorese che preferiva passare la parte finale della sua vita in una sua villetta al Monte Pomillo


ne pubblico una sua foto che ho fatto nell'estate del 2006, vadano ai suoi famigliari le condoglianze di noi all''Estero e anche quelli fuori del paese.




 Non so l'eta esatta ma sono sicuro che fosse vicino ai 90







.